Dott. Emmanuele Caldarulo - Ecografie ed Infiltrazioni ecoguidate

Ecografia muscolo tendinea

Cos'è l'apparato muscolo-tendineo?
L’apparato muscolo-scheletrico è costituito da ossa, articolazioni, muscoli e tendini, strutture che hanno la funzione di sostenere l’organismo e consentire i movimenti del corpo.
L’apparato muscolo-scheletrico è il più voluminoso del corpo e costituisce l’80% del peso corporeo.

In cosa consiste l’esame?
L’ecografia muscolo tendinea, effettuata con l’impiego di sonde ad alta risoluzione, permette una valutazione estremamente accurata delle strutture muscolo-scheletriche, sia in fase statica che dinamica, ovvero durante la contrazione del muscolo o il movimento di scorrimento del tendine. Attraverso l’ecografia si possono valutare conseguenze di traumi sia recenti che non (ad es.rotture muscolari, ematomi, cicatrici), lo studio di alterazioni infiammatorie e/o traumatiche di tendini e legamenti (as es.: tendini della cuffia dei rotatori, tendine d’Achille, legamenti della caviglia e del ginocchio.).
L’ecografia può essere inoltre usata come guida in caso di infiltrazioni, ovvero per iniettare in modo estremamente preciso farmaci ad azione anti-infiammatoria (prevalentemente cortisone e acido ialuronico) all'interno di strutture di piccole dimensioni (articolazioni, guaine tendinee e borse).

È un esame che possono fare tutti?
L'ecografia della tiroide è un esame senza alcuna controindicazione. Può essere eseguito da tutti, anche bambini e donne in gravidanza, poiché sfrutta gli ultrasuoni, una sorgente di energia sicura.

Occorre qualche tipo di preparazione particolare nei giorni o nelle ore precedenti l’esame?
Non serve una particolare preparazione e al momento dell’esecuzione dell'esame. Il Paziente deve recare in visione al Medico Ecografista gli esami effettuati in precedenza utili per la valutazione del caso in esame anche in termini di evoluzione nel tempo.

È meglio che mi faccia accompagnare da qualcuno o posso venire da solo? Potrò guidare la macchina per tornare a casa?
L'ecografia non ha alcun effetto sulla capacità di guidare i veicoli, né limita in alcun modo l'autonomia del paziente. Perciò non c'è alcun bisogno di essere accompagnati.

L'esame è doloroso o provoca altri tipi di disagio?
Per eseguire l’ecografia articolare si dispone il paziente sul lettino in una posizione idonea ad indagare l’articolazione o il muscolo interessato. Successivamente viene applicato un gel ecografico a base acquosa sulla pelle del paziente in corrispondenza della zona da indagare, per poi iniziare l’esame vero e proprio. Durante l’esame può essere richiesto di eseguire dei semplici movimenti (come ad esempio muovere il braccio o flettere il dito della mano) per poter visualizzare meglio alcune strutture e studiarle in tempo reale durante il movimento.

L'esame comporta rischi immediati?
No, l’esame non implica dolore nè pericolo per l’organismo.

L'esame comporta rischi a lungo termine?
No. L'esame non sfrutta radiazioni ionizzanti, come la radiografia o la TC, ma gli ultrasuoni, onde sonore ad altissima frequenza, che non sono percepite dall'orecchio umano.Gli ultrasuoni sono del tutto innocui per l'organismo, perciò è un esame eseguibile anche da bambini e donne in gravidanza.

Quanto dura?
L'ecografia muscolo tendinea è un esame molto veloce: dura circa 15-20 minuti.

Alla fine devo restare in osservazione? Per quanto?
Terminato l'esame, si può tornare subito a casa.

Posso riprendere subito la mia vita normale o devo avere particolari accortezze?
Si può riprendere subito la normale vita di tutti i giorni.

Studio di Sassari
Dottor Emmanuele Caldarulo - Studio di Sassari
Studio di Alghero
Dottor Emmanuele Caldarulo - Studio di Alghero
Studio di Porto Torres
Dottor Emmanuele Caldarulo - Studio di Porto Torres

© Copyright Emmanuele Caldarulo - Tutti i diritti sono riservati
Sassari - Via Torino 4 (c/o Medis) - 329 255 7467
Alghero - Via Giuseppe Garibaldi 49 (c/o Centro MeC) - 329 255 7467
Porto Torres - Via Petronia 43 - 329 255 7467

Powered by E-agle - Crediti